Grattacieli in Bambù, nuova frontiera del costruire sostenibile

.Dal concorso di idee “Singapore Bamboo Skyscrapers” provengo nuovi avvenieristici spunti per mettere in luce le ampie possibilità tecniche ed estetiche dell’utilizzo del bamboo in architettura – di Lorenzo Carrino

 

Interessante il concorso di idee “Singapore Bamboo Skyscrapers“ di cui lo scorso marzo sono stati proclamati i vincitori.

La sfida per i partecipanti consisteva nel progettare un grattacielo in bambù tenendo conto delle necessitè di un approccio contemporaneo alla costruzione con questo materiale. Un concorso per l’ideazione di una nuova tipologia di grattacielo sostenibile che promuovesse l’introduzione di un materiale inedito e facilmente reperibile a basso costo economico, sociale e ambientale sul territorio. Un concorso che mette in luce le ampie possibilità tecniche ed estetiche dell’utilizzo del bambù in architettura. Il bambù diviene materiale dominante, sia per la realizzazione di strutture portanti che nel suo utilizzo come rivestimento, diventa punto di partenza per ideare grattacieli e strutture eco-sostenibili.

(per la versione integrale scarica gratuitamente lab2.0 Magazine #01)